La certificazione Bluetooth del Google Pixel Watch svela la presenza di 3 modelli

La certificazione Bluetooth del Google Pixel Watch svela la presenza di 3 modelli Android Blog Italia.

Il Google Pixel Watch sta sicuramente arrivando. Abbiamo visto Google depositare un marchio sul nome Pixel Watch e una versione prototipo è stata scoperta in un ristorante sulla costa occidentale. I dati a favore di questa tesi continuano ad arrivare poiché nelle scorse ore tre versioni dell’orologio sono state certificate dal Bluetooth Special Interest Group (SIG).

Il Bluetooth aiuta uno smartwatch a rimanere connesso allo smartphone e, a seconda del modello, l’utente può rispondere a una telefonata dal polso e visualizzare i messaggi e le notifiche che compaiono.

Secondo la documentazione, la versione del software era RWD5.211104.001 al momento della certificazione, ovvero alcune versioni indietro rispetto a quella più recente di Wear OS 3 disponibile per gli sviluppatori che inizia con RWD7.

Esistono tre diversi numeri di modello per Pixel Watch: GWT9R, GBZ4S e GQF4C. La differenza nei numeri di modello potrebbe essere basata sulle bande cellulari utilizzate con ciascun modello, che si riferisce alla regione in cui ciascun modello è disponibile.

Google Pixel Watch certificazione Bluetooth

Google sta cercando di costruire un ecosistema Pixel per competere con quelli spinti da Apple e Samsung. Il primo ha l’iPhone, l’Apple Watch, gli AirPods e l’iPad. Samsung offre i telefoni Galaxy, la linea Galaxy Watch, i Galaxy Buds e i tablet Galaxy Tab. Finora, Google ha rilasciato gli smartphone Pixel e gli auricolari Pixel Buds. Presto dovremmo vedere il Pixel Watch mentre un tablet Pixel con Android è stato oggetto di rendering creati a partire da una domanda di brevetto depositata in Giappone da Google nel 2019.

Molto probabilmente vedremo il Pixel Watch svelato insieme al telefono Pixel 6a di fascia media durante la conferenza degli sviluppatori del Google I/O. L’evento avrà inizio mercoledì 11 maggio e proseguirà fino a giovedì 12 maggio. Verrà trasmesso in streaming agli spettatori di tutto il mondo e solo alcuni sviluppatori selezionati potranno partecipare dal vivo. 

VIA

La certificazione Bluetooth del Google Pixel Watch svela la presenza di 3 modelli Android Blog Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *