Google Pixel Watch senza veli: mostrato in diverse foto dal vivo

Google Pixel Watch senza veli: mostrato in diverse foto dal vivo Android Blog Italia.

C’è un nuovo torrente di informazioni leaked su un prodotto Google con cui fare i conti, ma questa volta, insolitamente, non è per uno smartphone ma per uno smartwatch. La prova dell’esistenza del Google Pixel Watch e dell’imminente annuncio è trapelata più volte nelle ultime settimane, con la registrazione del marchio come la più interessante.

Un nuovo rapporto di Android Central afferma che qualcuno si è imbattuto in un campione di ingegneria del prossimo smartwatch di Google in un ristorante da qualche parte negli Stati Uniti – le specifiche sono piuttosto vaghe per proteggere la fonte – ma la persona ha avuto il wearable in suo possesso abbastanza a lungo per scattare foto di da quasi ogni angolazione immaginabile.

Se le immagini trapelate dovessero rivelarsi reali, rafforzano i render del design che circolavano da dicembre dello scorso anno, quando FrontPageTech di Jon Prosser ne ha mostrato una serie che sarebbero stati condivisi da Google con i rivenditori. All’inizio di dicembre, Business Insider ha riferito che lo smartwatch, nome in codice “Rohan”, sarebbe stato rilasciato nel 2022.

Questa serie più recente di immagini mostra un orologio arrotondato quasi privo di lunetta con una corona girevole montata a destra e un pulsante annidato sopra di essa nella cornice in acciaio inossidabile lucida. Sebbene le dimensioni del quadrante non siano chiare, l’orologio sembra utilizzare una serie di alette proprietarie per i suoi cinturini, che probabilmente ne precluderanno l’uso con cinturini a sgancio rapido standard.








Fitbit, ora di proprietà di Google, ha notoriamente resistito al supporto per i cinturini standard, sostenendo che i suoi meccanismi di sgancio rapido rendono più facile e veloce per gli utenti sostituire i cinturini per diversi scenari come fitness e abbigliamento formale. Non è chiaro se i cinturini mostrati nelle foto trapelate utilizzino il design finale, ma se lo fanno sembrano impiegare una serie di “denti” di plastica che si agganciano all’alloggiamento dell’orologio su entrambi i lati.

Sotto la corona sembra esserci un foro per il microfono e il retro dell’orologio ospita una serie di sensori che includeranno sicuramente un cardiofrequenzimetro e forse sensori di saturazione di ossigeno e temperatura della pelle, simili a quelli trovati su Fitbit Sense.

Non è chiaro come si carichi il Pixel Watch, ma data la prevalenza di caricabatterie magnetici basati su Qi nel settore, è lecito ritenere che Google Pixel Watch offrirà qualcosa di simile.

Questa particolare unità sembra mostrare il logo “G” di Google ma, secondo quanto riferito, non si avvia nello stesso sistema operativo Wear OS degli altri smartwatch. Con l’arrivo del Google I/O in poco più di due settimane, è probabile che daremo il nostro primo sguardo alle funzionalità incluse nel software Wear OS aggiornato per Pixel Watch.

VIA

Google Pixel Watch senza veli: mostrato in diverse foto dal vivo Android Blog Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *