Apple: tantissimi nuovi dispositivi con il chip M2 in fase di testing

Apple sta testando tantissimi nuovi dispositivi che faranno impiego del nuovo chip M2. Questo è quello che ci dicono moltissimi leak arrivati di recente, che fanno luce su device della casa di Cupertino che sono attualmente in fase di testing.

Secondo Bloomberg, Apple starebbe testando addirittura 9 modelli di Mac con ben 4 versioni diverse del nuovo chip M2, che rappresenta chiaramente un bel passo avanti rispetto all’attuale M1. La società sta tentando di mettere in pratica la volontà di affidarsi meno a chip di terze parti, come quelli di Intel, e invece usare principalmente quelli fatti in casa.

I nuovi Mac, in particolare, sono stati scoperti grazie a log di sviluppatori che li stanno testando grazie ad app di terze parti. In questo modo si sono scoperte anche alcune caratteristiche tecniche. Questi includono per primo un nuovo MacBook Air, con 8 core per la CPU e 10 core per la grafica. Ci saranno poi un Mac Mini e un MacBook Pro entry level con le stesse specifiche dell’Air.

Dalle prestazioni più elevate sono presenti due MacBook Pro, da 14 e 16 pollici, con 12 core per la CPU e 36 per la grafica. Infine abbiamo un Mac Pro, che non userà il chip M2 bensì un successore dell’M1 Ultra.

Non è detto che tutti questi dispositivi arriveranno sul mercato, ma l’informatore ci dice che alcuni fra essi, ovvero i MacBook Air e il MacBook Pro entry level, sono attesi per quest’anno. Non manca molto, quindi, alla conferma o alla disconferma di questo rumor.

L’articolo Apple: tantissimi nuovi dispositivi con il chip M2 in fase di testing sembra essere il primo su Cellulare Magazine.