Nuovi MacBook con chip M2 arriveranno entro la fine dell’anno | Rumor

Nuovi MacBook con chip M2 arriveranno entro la fine dell’anno | Rumor

Sono trascorsi quasi due anni da quando Apple ha annunciato il passaggio dai Mac Intel ad Apple Silicon e, sebbene ci siano ancora due Mac Intel nella lineup, l’azienda sta già lavorando ai prossimi Mac con il nuovo chip M2.

Secondo un nuovo rapporto di 9to5Mac, infatti, arriveranno nuovi MacBook con chip M2 entro la fine dell’anno.

MacBook Air

I rumors su un MacBook Air di nuova generazione circolano sul Web da un po’ di tempo ormai. Diversi rapporti hanno rivelato che la macchina avrà un design completamente nuovo con bordi e tastiera bianchi e sarà disponibile in diverse colorazioni, simili a quelle dell’iMac da 24″.

Sebbene l’analista Ming-Chi Kuo ha affermato che il nuovo MacBook Air sarà ancora alimentato al chip M1, le fonti di 9to5Mac affermano che la macchina è in fase di sviluppo con il nuovo chip M2.

Nome in codice J413, il MacBook Air di prossima generazione dovrebbe essere rilasciato in un’unica versione con M2. Il chip M2 (noto internamente come “Staten”) è basato sul chip A15 e, sebbene abbia una CPU a 8 core proprio come l’M1, l’M2 sarà dotato di una GPU a 10 core più potente.

Vale la pena notare che il nuovo chip M2 sostituisce l’attuale M1 entry-level, non le versioni M1 Pro, M1 Max e M1 Ultra di fascia alta, quindi le prestazioni saranno inferiori. Ovviamente, Apple alla fine introdurrà versioni di fascia alta del nuovo chip M2, come ad esempio l’M2 Pro (che alimenterà uno dei nuovi modelli di Mac mini).

MacBook Pro da 13 pollici

Oltre all’Air, Apple aggiornerà anche il MacBook Pro da 13 pollici entry-level. Le fonti di 9to5Mac confermano che anch’esso sarà alimentato dal chip M2.

Nome in codice J493, la macchina si basa sull’attuale MacBook Pro da 13 pollici, il che significa che dovrebbe mantenere l’attuale design.

È interessante notare che Apple sta valutando internamente di eliminare il nome “Pro” da questa macchina, che diventerebbe solo “MacBook”. In questo modo, verrebbe rinominato come MacBook entry-level, il che avrebbe senso poiché un rapporto dell’anno scorso affermava che il MacBook Air riprogettato sarà “leggermente più costoso”.

Data di rilascio

Le fonti di 9to5Mac affermano che entrambe le macchine sono in fase avanzata di sviluppo, quindi è probabile che verranno annunciate entro la fine dell’anno.