Realme GT 2 e GT 2 Pro ufficiali in Cina: arrivano i processori top di gamma

Sono trascorse diverse settimane da quando sono apparsi in Rete i primi rumors su Realme GT 2 e Realme GT 2 Pro. Il nuovo duo del produttore cinese è ora ufficiale, con alcune caratteristiche molto interessanti sulla carta e con prezzi davvero aggressivi.

Realme GT2: un formato più compatto

Cominciamo con il Realme GT 2. I fan del grande schermo apprezzeranno la sua diagonale da 6,62 pollici, mentre gli appassionati di videogiochi saranno deliziati dalle prestazioni del Qualcomm Snapdragon 888 e dall’esperienza sonora fornita dagli altoparlanti stereo.

Per il resto delle specifiche, ecco l’elenco (tramite XDA Developers):

Dimensioni: 162,9 x 75,8 x 8,6 mmPeso: 199 grammiDisplay: 6,62 pollici, OLED, FHD+ (2400 x 1080 pixel), 120 HzInterfaccia: Realme UI 3.0 con Android 12Fotocamere posteriori: Sensore principale da 50 Megapixel, Ultra grandangolare da 8 Megapixel e macro da 2 MegapixelFotocamera anteriore: 16 MegapixelProcessore: Qualcomm Snapdragon 888Batteria: 5000 mAhricarica: 66WConnettività: Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC

Da notare la presenza di una ricarica rapida da 66W, che permetterà di recuperare energia in un tempo ridotto. Per quanto riguarda le foto, il sensore da 50 Megapixel è un Sony IMX766, lo stesso che equipaggia lo Xiaomi 12 e l’ Oppo Find X3 Pro.

Prezzi e uscita

Essendo Realme una controllata di Oppo, non sorprende che prenda in prestito alcuni elementi tecnici già visti sui telefoni di punta della casa madre. I prezzi in euro del Realme GT 2 si basano sui prezzi cinesi, e quindi non tengono conto delle varie tasse del nostro Paese.

8 GB + 128 GB: 2699 yuan (376 euro);8 GB + 256 GB: 2899 yuan (404 euro);12 GB + 256 GB: 3199 yuan (446 euro)

Realme GT2 Pro

Rimangono alcune piccole differenze sul Realme GT 2 Pro. Questo sarà più grande ma meno pesante, perché più sottile. Il suo schermo da 6,7 ​​pollici beneficia anche di una migliore definizione (QHD+) e una frequenza di 120 Hz questa volta adattiva. Da notare anche la presenza di una migliore protezione contro graffi e urti con Gorilla Glass Victus.

Ecco la sua scheda tecnica:

Dimensioni: 163 x 74,7 x 8,18 mmPeso: 189 grammiDisplay: 6,7 pollici, OLED, QHD+ (3216 x 1440 pixel), adattivo 120 HzInterfaccia: Realme UI 3.0 con Android 12Fotocamere posteriori: sensore principale da 50 Megapixel, ultragrandangolare da 50 Megapixel (150 gradi) e micro-obiettivo per modalità microscopicaFotocamera anteriore: 32 MegapixelProcessore: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1Batteria: 5000 mAhRicarica: 65WConnettività: Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC

La parte di perfomance fa un salto di qualità con il SoC all’avanguardia di Qualcomm, lo Snapdragon 8 Gen 1. Per quanto riguarda la foto, guadagna terreno l’ultra grandangolare con un sensore da 50 Megapixel, ma anche e soprattutto un enorme campo visivo di 150 gradi.

La ciliegina sulla torta: il suo terzo sensore, una microlente, gestirà una microscopica modalità x40, probabilmente simile a quella dell’Oppo Find X3 Pro, che aveva impressionato durante i test. Insomma, Realme ha deciso di mettere il pacchetto sulla sua versione di maggior successo. 

Prezzi

8 GB + 128 GB: 3899 yuan (543 euro);8 GB + 256 GB: 4199 yuan (585 euro);12 GB + 256 GB: 4.299 yuan (599 euro);12 GB + 512 GB: 4.799 yuan (669 euro).

L’articolo Realme GT 2 e GT 2 Pro ufficiali in Cina: arrivano i processori top di gamma sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *