I prossimi iPhone 14 non avranno più la notch

Apple si sta preparando ad introdurre alcuni importanti cambiamenti sulla gamma iPhone di prossima generazione. Secondo un nuovo rapporto, è probabile che l’azienda elimini definitivamente la controversa notch che ci accompagna da iPhone X.

Questo è quello che succederà su alcuni modelli, come rivela The Elec. Apple intende rinunciare alla notch e scegliere per un display perforato su iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

L’utilizzo di un display perforato non sarebbe una novità nel settore: vari modelli Android si affidano a questo approccio già da diversi anni. Per il colosso tecnologico con sede a Cupertino, tuttavia, il cambiamento è significativo, poiché la tacca è stata fino ad ora utilizzata come sede del suo sistema di riconoscimento facciale chiamato Face ID. Quindi, rinunciando al notch, introdotto su iPhone X nel 2017, Apple deve incorporare il modulo Face ID nello schermo, il che dovrebbe essere una vera e propria sfida ingegneristica.

La gamma di iPhone 2022 di Apple includerà quattro diversi modelli, con alcuni cambiamenti piuttosto importanti. Gli iPhone “standard” saranno l’iPhone 14 e il nuovissimo iPhone 14 Max con rispettivamente display da 6,1 pollici e 6,7 pollici e, rispetto ai modelli Pro, presenteranno ancora la notch. I modelli Pro rimarranno con le dimensioni esistenti, quindi verranno forniti con display da 6,1 pollici e 6,7 pollici, questa volta senza.

Ovviamente, Apple non ha fornito alcuna informazione al riguardo. I nuovi iPhone dovrebbero essere lanciati, come di consueto, a settembre del prossimo anno.

L’articolo I prossimi iPhone 14 non avranno più la notch sembra essere il primo su Cellulare Magazine.