Apple, in cantiere una (nuova) base di ricarica multi-dispositivo

Apple, in cantiere una (nuova) base di ricarica multi-dispositivo

AirPower Apple

Come dimenticare il fallimento di AirPower: annunciato da Apple (settembre 2017), più volte rimandato e, infine, ufficialmente cestinato. Stiamo parlando di un accessorio in grado di ricaricare più dispositivi contemporaneamente. Una base su cui appoggiare, ad esempio, un iPhone, un Apple Watch e il case degli AirPods.

Ebbene, l’azienda di Cupertino non avrebbe gettato ancora la spugna.

Stando a quanto rivelato da Mark Gurman, firma di Bloomberg, Apple sarebbe attualmente impegnata nello sviluppo di un nuovo charger multi-dispositivo. Una soluzione diversa dal MagSafe Duo (149 euro in Italia), che è semplicemente formato da due alimentatori separati ma tenuti insieme dalla struttura in plastica.

Sempre secondo Gurman, il colosso californiano starebbe pensando ad un’opzione di ricarica true wireless, ben diversa da quella che oggi noi definiamo wireless, ma che in realtà è a induzione. Infine, Apple vorrebbe che in futuro i suoi dispositivi siano in grado di ricaricarsi a vicenda. Immaginate, ad esempio, di ricaricare un Apple Watch con… un iPhone!

Ricarica inversa? Sì, proprio così.