Samsung Galaxy S22 sarà il più compatto degli ultimi anni

Samsung Galaxy S22 sarà il più compatto degli ultimi anni Android Blog Italia.

La dimensione dei display degli smartphone sta andando sempre più a salire, con quelli che chiamavamo “smartphone compatti” ormai quasi del tutto scomparsi (gli unici rappresentanti al momento sono iPhone 12 mini, iPhone 13 mini e Asus Zenfone 8). Di fatto, avere uno smartphone con schermo da oltre 6,5 pollici è ormai la norma. È per questo che sorprende molto l’ultima indiscrezione sul Samsung Galaxy S22 che indica che avrà il display più piccolo della serie degli ultimi anni.

La serie Samsung Galaxy S21 di quest’anno ci ha offerto un modello Ultra da 6,8 pollici, una variante “+” da 6,7 ​​pollici e un’opzione base da 6,1 pollici. L’anno scorso le cose erano ancora più grandi, con un S20 da 6,2 pollici come la versione con lo schermo più piccolo. Secondo quest’ultima indiscrezione, il prossimo Samsung Galaxy S22 potrebbe continuare a ridurre ulteriormente le cose e darci un display da 6,06 pollici.

Quest’indiscrezione sulle dimensioni del display va un po’ a mitigare i timori che si erano instaurati nel corso degli ultimi giorni fra i fan a seguito di un’altra voce che indicava come la dimensione della batteria dello smartphone si sarebbe ridotta rispetto all’attuale modello. In particolare, una batteria da 3700 mAh, in calo rispetto ai 4000 mAh dell’S21.

La riduzione di meno di un pollice delle dimensioni dello schermo contribuirà a un impatto significativo per quanto riguarda l’impressione che si ha delle dimensioni del telefono? Sembra tutt’altro che una certezza, ma con gli smartphone grandi come sono ora (e apparentemente sempre di più), fare un passo indietro per un’azienda come Samsung potrebbe essere una svolta anche per gli altri.

Ad ogni modo, ricordiamo che nella serie Galaxy S22, Samsung abbandonerà l’utilizzo di un sensore ToF posteriore in quanto non ritenuto utile abbastanza per gli utenti.

VIA

Samsung Galaxy S22 sarà il più compatto degli ultimi anni Android Blog Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *