Google Maps si adatta alla pandemia: le novità per muoversi in sicurezza (foto)

La pandemia che ormai imperversa nelle nostre vite sociali e non solo da più di un anno ha trasformato radicalmente il nostro approccio agli spostamenti e ai mezzi usati per effettuarli. Quelli di Google lo sanno bene e stanno introducendo diverse novità per Maps.

La prima novità che sicuramente aiuterà le persone a tornare sui mezzi pubblici senza particolari timori consiste nella funzionalità di monitoraggio dell’affollamento dei mezzi pubblici. L’immagine in galleria mostra un esempio dell’interfaccia dedicata a questo tipo di misurazione ed è fornita grazie alla collaborazione di Google con migliaia di aziende di trasporto pubblico.

Tutti questi monitoraggi vengono svolti con particolare focus per la privacy degli utenti, anonimizzando i dati personali raccolti e applicando tecniche di privacy differenziale ai dati della Cronologia delle posizioni. Inoltre a New York e Sydney, Maps sta sperimentando la possibilità di vedere le informazioni sull’affollamento in tempo reale fino al livello di singolo mezzo di trasporto.

Maps per Android ora ha una nuova sezione Approfondimenti all’interno della scheda Spostamenti, a patto che quest’ultima sia abilitata. La nuova sezione mostrerà le tendenze di spostamento personali, raccogliendo le modalità di spostamento più usate, i luoghi più visitati, le distanze percorse e le finestre temporali di spostamento più frequenti.

Inoltre, nella scheda Spostamenti è stata introdotta la possibilità di condividere i luoghi visitati con i propri contatti.

L’articolo Google Maps si adatta alla pandemia: le novità per muoversi in sicurezza (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *