Google Meet impara a limitare l’utilizzo dati su Android e iOS (foto)

In attesa del grande aggiornamento web previsto per il prossimo mese, Google Meet comincia ad introdurre una nuova impostazione di “limite utilizzo dati” sia su Android che su iOS, permettendo agli utenti di ottimizzare ancor più la qualità delle videochiamate rispetto alle possibilità del dispositivo utilizzato e anche della rete.

Era già integrata in Meet la regolazione automatica di dispositivo, rete e configurazioni, il tutto per “fornire la migliore esperienza di riunione possibile“, ma Google ha voluto spingersi ancora oltre, tant’è che col nuovo aggiornamento si potrà:

  • Ridurre al minimo l’utilizzo della rete dati
  • Massimizzare la durata della batteria
  • Liberare CPU e memoria del dispositivo per altre attività

Per attivare questa funzionalità, dovete solo tappare sull’interruttore chiamato “Limita utilizzo dati“, a cui è possibile accedere tramite le Impostazioni, all’interno dell’app dedicata. Qualora ancora non doveste vederla, non disperate: la funzione è stata rilasciata da poco ed è ancora in fase di roll out, che si suppone termini entro un paio di settimane.

L’articolo Google Meet impara a limitare l’utilizzo dati su Android e iOS (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *