Xiaomi Mi 11 Ultra compare in video con un display secondario sul retro

Per celebrare i suoi 1000 iscritti, il canale YouTube di Tech Buff ha voluto fare una sorpresa ai propri fan: una video anteprima di Xiaomi Mi 11 Ultra della durata di 10 minuti. 

Dopo poche ore il video è stato inserito privatamente sulla piattaforma. Difficile capire cosa sia successo esattamente e soprattutto come il canale sia riuscito a ottenere il prototipo. Sfortunatamente per Xiaomi, il video è stato immediatamente copiato e il suo contenuto è ancora disponibile su varie piattaforme.

Come suggerisce il nome, Xiaomi Mi 11 Ultra è destinato a essere il top di gamma definitivo per il 2021. Nel video, il giovane youtuber presenta rapidamente il design dello smartphone e sottolinea in particolare il modulo fotografico molto grande sul retro. Quest’ultimo occupa quasi l’intera larghezza dello smartphone e integra tre lenti da un lato e un piccolo schermo dall’altro. Questo mini-pannello agisce da schermata di feedback, soprattutto per scattare selfie utilizzando la fotocamera principale.

Possiamo leggere sul modulo che Xiaomi intende offrire uno zoom x120 presente già sul Mi 10 Ultra. Secondo lo youtuber, il modulo fotografico è composto da un sensore principale da 50 Megapixel, più un sensore da 48 Megapixel a fianco all’obiettivo ultra grandangolare e un sensore da 48 Megapixel come teleobiettivo periscopio.

Nella parte anteriore, lo smartphone ha uno schermo Oled da 6,8 pollici con definizione WQHD+ (circa 2560 x 1440 pixel) e una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz. La protezione è Gorilla Glass Victus.

Lo smartphone è ovviamente alimentato da Snapdragon 888 già a bordo del classico Mi 11 mentre la batteria è da 5000 mAh e dovrebbe permettere allo smartphone di mantenere una buona autonomia.

A completare questa panoramica di caratteristiche, troviamo una certificazione IP68 di resistenza a polvere e acqua, una ricarica rapida a 67W cablata e wireless oltre a alla ricarica wireless inversa. 

L’articolo Xiaomi Mi 11 Ultra compare in video con un display secondario sul retro sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *