Huawei e GMS: un altro servizio di Google potrebbe abbandonare gli smartphone dell’azienda

I problemi tra Huawei (e Honor) e Google sembrano destinati a continuare, e non è una buona notizia per gli utenti. Per via del ban imposto al produttore cinese, molte app e servizi hanno smesso di funzionare, data la necessità dei servizi Google non più presenti, mentre tante altre hanno continuato ad essere compatibili con gli smartphone Huawei.

LEGGI ANCHE: Il garante privacy blocca TikTok in Italia

Tra quest’ultime abbiamo Google Duo, app per effettuare videochiamate creata proprio da BigG, che funziona senza problemi su smartphone Huawei, ma che purtroppo, a partire dal 1 aprile, probabilmente non sarà più supportata da dispositivi senza i servizi Google (GMS) installati: dei riferimenti a questo sono stati trovati nel codice dell’ultima versione dell’app.

Qualche giorno fa era stato reso noto che Google Messaggi avrebbe funzionato su dispositivi “non certificati” solo fino al 31 marzo 2021 e sembrerebbe quindi che Duo seguirà la medesima sorte. Gli utenti avranno quindi 14 giorni per scaricare tutti i dati dalle app, prima che cessino di funzionare.

Resta da attendere comunque la conferma ufficiale di Google, dato che potrebbe ancora “cambiare idea” sul futuro delle sue app.

L’articolo Huawei e GMS: un altro servizio di Google potrebbe abbandonare gli smartphone dell’azienda sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *