Telegram, boom di attivazioni nelle ultime 72 ore

Telegram, boom di attivazioni nelle ultime 72 ore

La scorsa settimana, Facebook ha informato gli utenti di WhatsApp che per continuare a utilizzare l’app, dovranno accettare l’informativa sulla privacy aggiornata dell’azienda.

A beneficiare di questi cambiamenti sono stati i due diretti concorrenti della popolare piattaforma di messaggistica istantanee di proprietà di Facebook, ovvero Telegram e Signal, che negli ultimi giorni hanno registrato una grande crescita di attivazioni.

In particolare, Telegram ha rivelato che nelle ultime 72 ore si sono iscritti circa 25 milioni di nuovi utenti alla piattaforma, superando la soglia di 500 milioni di iscritti. Il fondatore dell’azienda, Pavel Durov, rivela che la maggior dei nuovi iscritti provengono da Asia (38%), Europa (27%) e America Latina (21%).

Considerando che nello stesso periodo dello scorso anno la media era di 1,5 milioni di nuovi iscritti giornalieri, questi dati indicano che Telegram sta guadagnando molto terreno a discapito di WhatsApp.

È l’inizio della fine per WhatsApp?