Cosa aspettarsi da Apple nel 2021? Ecco quali prodotti potrebbero arrivare

Cosa aspettarsi da Apple nel 2021? Ecco quali prodotti potrebbero arrivare

Ci aspettiamo che il 2021 sia un anno entusiasmante per Apple grazie a una rinnovata attenzione al mondo Mac.

Pochi mesi fa, la società ha rilasciato i primi Mac con chip Apple Silicon e questi processore in-house si sono rivelati inaspettatamente potenti. Inoltre, alcuni leakers hanno riferito che i futuri modelli alimentati dalle prossime generazioni di Apple Silicon saranno ancora più potenti.

Oltre ai Mac, ovviamente Apple rilascerà nuovi modelli di iPhone 13, Apple Watch Series 7, AirPods aggiornati, una nuova Apple TV e altro ancora. Di seguito, una lista di tutti i prodotti che potrebbero arrivare nel 2021:

Prima metà del 2021

iMac Apple Silicon

Come già detto, la società sta lavorando su diversi nuovi modelli di iMac con chip Apple Silicon. Da diversi mesi circolano voci su un iMac con design in stile iPad Pro con cornici più sottili e uno schermo da 23 a 24 pollici.

Questo Mac potrebbe sostituire l’attuale modello da 21,5 pollici, che probabilmente avrebbe le stesse dimensioni fisiche della versione esistente ma con cornici più piccole.

Apple sta lavorando a chip con fino a 16 core ad alta potenza e quattro core ad alta efficienza, ma i modelli desktop di fascia alta potrebbero avere fino a 32 core ad alte prestazioni. Inoltre, la società sta anche lavorando ad alcuni significativi miglioramenti delle prestazioni della GPU.

I nuovi iMac dovrebbero essere rilasciati in primavera in autunno 2021, quindi è possibile che vedremo il modello da 23 o 24 pollici all’inizio dell’anno, seguito da un modello di fascia alta a novembre/dicembre.

AirPods

Il produttore di iPhone sta lavorando sugli ‌AirPods‌ di terza generazione che dovrebbero presentare un fattore di forma simile agli AirPods Pro, con uno stelo più corto e auricolari in silicone sostituibili.

Sebbene avranno un design simile agli ‌AirPods Pro‌, gli auricolari di terza generazione saranno più convenienti e privi di funzionalità di fascia alta come la cancellazione attiva del rumore. Inoltre, si vocifera che Apple stia sviluppando un nuovo chip wireless che potrebbe essere incluso negli ‌AirPods‌ 3, il quale contribuirà a migliorare notevolmente la batteria degli auricolari.

Non sappiamo molto altro sugli ‌AirPods in questo momento, ma ci aspettiamo che vengano lanciati nella prima metà del 2021, probabilmente nel primo trimestre.

iPad Pro

Negli ultimi mesi, diversi rumors hanno suggerito che Apple sta lavorando a un ‌iPad Pro‌ da 12,9 pollici con display mini-LED.

Questi display utilizzeranno circa 10.000 LED, ciascuno con dimensioni inferiori a 200 micron. La tecnologia Mini-LED consentirà la realizzazione di prodotti più sottili e leggeri che offrono anche prestazioni impressionanti con un’ampia gamma di colori, contrasto elevato e HDR e attenuazione locale.

Alcuni hanno parlato anche di un ‌iPad Pro‌ OLED previsto per il 2021, ma sembra improbabile che Apple introdurrà due nuove tecnologie di visualizzazione nello stesso anno e gli analisti hanno suggerito che un ‌iPad‌ OLED non arriverà prima del 2022.

Oltre a un display mini-LED, l’iPad Pro potrebbe essere dotato di un chip A14X più potente simile al chip utilizzato nei Mac ‌M1 e supporto per il 5G.

Seconda metà del 2021

MacBook Pro da 14,1 e 16,1 pollici

Apple sta sviluppando modelli di MacBook Pro riprogettati che potrebbero essere dotati di schermi da 14,1 e 16,1 pollici, i quali andranno ovviamente a sostituire i modelli da 13,1 e 16 pollici. Oltre al nuovo design, i nuovi MacBook saranno alimentati della futura versione del chip M1.

Entrambi i modelli dovrebbero avere cornici più sottili per più spazio sullo schermo. Secondo alcuni rumors, i nuovi MacBook Pro avranno display mini-LED, che potrebbero portare alcuni importanti miglioramenti nella qualità del display.

iPhone 13

Nel 2021, ci aspettiamo che la società rilasci quattro modelli di ‌iPhone 13 nelle dimensioni in cui sono disponibili i modelli di iPhone 12. Apple dovrebbe utilizzare lo stesso design generale, ma un modello sarà completamente wireless.

I nuovi iPhone potrebbero avere display “ProMotion” a 120 Hz per prestazioni più fluide, insieme a una nuova tecnologia della fotocamera, un chip A15 più veloce e un chip modem 5G aggiornato di Qualcomm.

Apple Watch Series 7

Come al solito, durante la presentazione dei nuovi iPhone 13, il colosso di Cupertino presenterà anche la nuova generazione di Apple Watch Series 7. Non sappiamo molto sulla Series 7 in questo momento, ma probabilmente verranno introdotte nuove funzionalità per la salute e forse un nuovo design.

Inoltre, Apple ha studiato un metodo per misurare in modo non invasivo i livelli di glucosio nel sangue, ma non è ancora noto se questo tipo di sensore sarà incluso nell’Apple Watch 2021.

AirPods Pro

Apple sta sviluppando una nuova versione degli AirPods Pro che potrebbero presentare un design più compatto e un nuovo chip wireless. La versione di nuova generazione potrebbe eliminare lo stelo corto che sporge verso il basso, ottenendo una forma più arrotondata che è più vicina nel design agli auricolari senza fili concorrenti di aziende come Google e Samsung.

Secondo il leaker Mr. White, gli AirPods Pro 2 saranno disponibili in due diverse dimensioni.

AirPods Pro di seconda generazione

AirTags

Gli AirTag sono in lavorazione da un diverso di tempo e non sappiamo quando verranno rilasciati. ‌I tracker bluetooth‌ erano originariamente previsti nel 2020, ma alla fine la società ha deciso di ritardarne il lancio.

I primi riferimenti a questo nuovo accessorio furono trovati nel codice di iOS 13 ed è molto probabile che la società rilasci il nuovo prodotto entro la fine dell’anno.

Gli AirTags sono dotati di chip integrati che si collegano a un iPhone, trasmettendo la posizione dei dispositivi a cui sono collegati. Come con un iPhone perso, possiamo utilizzare qualsiasi dispositivo Apple o un browser Web con iCloud per individuare un AirTag smarrito.

Secondo il codice interno trovato in iOS, gli AirTags potrebbero essere alimentati da un nuovissimo chip R1 Apple. Apparentemente è costruito attorno alla stessa tecnologia a banda ultra larga presente sugli ultimi modelli di iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

Simile ai chip W1 e H1 degli AirPods, è probabile che il chip R1 sia il componente che consente all’accessorio di funzionare perfettamente con l’iPhone / iPad associato.

Nuova Apple TV

Apple ha aggiornato l’ultima volta il proprio set-top box nel 2017, ma fortunatamente più fonti hanno suggerito che possiamo aspettarci di vedere un nuovo modello nel 2021.

I rumors suggeriscono che la prossima generazione di Apple TV potrebbe essere dotata di un chip A12X Bionic o dello stesso chip A14 utilizzato negli iPhone 2020. Un chip più potente consentirebbe ad Apple TV di offrire prestazioni migliori per i giochi iOS.

I modelli ‌Apple TV‌ di prossima generazione potrebbero anche avere più spazio di archiviazione, con opzioni da 64 e 128 GB.

Cosa ne pensate?