Samsung Galaxy Note10 si aggiorna ad Android 11 e alla OneUI 3

Samsung Galaxy Note10 si aggiorna ad Android 11 e alla OneUI 3 Android Blog Italia.

A distanza di poche ore da quando Samsung ha avviato il rilascio in Europa dell’aggiornamento ad Android 11 e alla OneUI 3 per gli attuali top di gamma Galaxy Note209 e Note20 Ultra, il colosso coreano ha voluto fare il bis iniziando il rilascio dello stesso aggiornamento, sempre in Europa e per i modelli Exynos, per i Samsung Galaxy Note10 e Note10+.

In maniera simile a quanto successo con i Galaxy Note20, anche con i modelli di generazione precedente l’aggiornamento OTA è stato rilasciato alcuni giorni prima rispetto a quanto previsto inizialmente.

Questo non accade abbastanza spesso, quindi se siete un proprietario di Note10 (o Note20), potreste considerarlo un regalo di fine anno da Samsung.

L’aggiornamento è attualmente in uscita per le varianti Exynos in diversi paesi in tutta Europa ma, come avviene spesso, sta venendo rilasciato in maniera scaglionata. Ciò significa che potrebbero essere necessarie alcune ore affinché l’aggiornamento venga segnalato anche sui modelli italiani (al momento della stesura dell’articolo, le segnalazioni dell’aggiornamento sono arrivate solo dalla Germania con il numero di firmware N97xFXXU6ETLL).

Samsung Galaxy Note 10 Android 11

Con l’aggiornamento ad Android 11 e alla OneUI 3, i Samsung Galaxy Note10 acquisiscono nuova vita e tornano ad essere competitivi anche con i top di gamma del 2020. 

In attesa che l’aggiornamento varchi i confini italiani e venga reso disponibile anche per i modelli venduti qui, vi vogliamo ricordare che Samsung Galaxy Z Flip 3, lo smartphone flessibile economico del 2021, potrebbe non supportare il 5G e che ci sono diverse indiscrezioni che indicano che la serie Galaxy Note sia arrivata al capolinea, con il 2021 caratterizzato solo dalle serie di fascia alta Galaxy S, Galaxy X Flip e Galaxy Z Fold.

VIA

Samsung Galaxy Note10 si aggiorna ad Android 11 e alla OneUI 3 Android Blog Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *