Apple deposita un brevetto per una tastiera personalizzabile

Apple ha depositato un nuovo brevetto presso l’ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti (US Patent and Trademark Office) per una tastiera personalizzabile da integrare sui suoi computer. La tastiera è dotata di tasti configurabili che contengono piccoli display in grado di mostrare all’utente la funzionalità in uso. In pratica, sui tasti apparirebbero delle etichette dinamiche, che potrebbero essere personalizzate a cambiate a piacimento.

I tasti possono cambiare funzione a seconda di quello che si sta facendo o scrivendo. Se vogliamo è quello che Apple ha già un po’ fatto con la Touch Bar presente su alcuni modelli di MacBook Pro. In questo caso, però, l’intera tastiera è in grado di mostrare più layout differenti: per lingua, per posizione dei tasti o per funzionalità.

I tasti potrebbero integrare dei mini display OLED ed essere realizzati in ceramica, vetro, zaffiro o metallo. L’idea è interessante anche se farebbe sicuramente lievitare il costo dei computer Apple. Inoltre eliminerebbe la necessità di offrire prodotti divesi a seconda dell’area geografica di commercializzazione poiché il produttore sarebbe in grado di mettere a disposizione dell’utente qualsiasi tipo di tastiera.

L’articolo Apple deposita un brevetto per una tastiera personalizzabile sembra essere il primo su Cellulare Magazine.