Con l’aggiornamento alla Google Camera 8.1 dovrete rinunciare a qualche stella (foto)

La modalità Astrofotografia della Google Camera ha visto un’importante riduzione nelle sue funzionalità per i dispositivi Google Pixel 5 e Pixel 4a 5G. Con l’aggiornamento dell’applicazione alla versione 8.1 rilasciato nel mese di novembre è infatti stata rimossa per questi dispositivi, gli unici a distinguersi per la presenza dell’obiettivo ultra-wide, la possibilità di scattare foto al cielo notturno con la fotocamera ultra-wide.

LEGGI ANCHE: Recensione Google Pixel 5: il Pixel dei desideri?

L’astrofotografia consente di scattare foto del cielo notturno, magari con l’ausilio di un treppiede. Una volta che il dispositivo è stabilizzato, un messaggio nella parte superiore dello schermo segnala l’attivazione della modalità e il pulsante dell’otturatore cambia icona passando dalla luna alle stelle. Mentre era possibile utilizzare questa modalità anche con la fotocamera grandangolare fin dal lancio dei due dispositivi, con l’aggiornamento della Gcam alla versione 8.1, la possibilità è stata rimossa. Se si prova ad accedervi, un messaggio vi chiederà di zoomare fino a 1x per attivare l’astrofotografia, mentre lo 0.6x scompare e non potrà più essere nuovamente selezionato.

Google non ha mai chiarito il motivo di tale scelta, ma è molto probabilmente dovuta alla qualità del risultato fotografico. Tuttavia, è possibile aggirare il problema disinstallando gli aggiornamenti della Google Camera e tornando alla versione 7.6 (quella preinstallata al momento dell’acquisto degli smartphone).

L’articolo Con l’aggiornamento alla Google Camera 8.1 dovrete rinunciare a qualche stella (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *