Nel 2021 WhatsApp staccherà la spina ad altri dispositivi Android e iOS: ecco quali

Come accade regolarmente, alcuni dispositivi sia Android che iOS vedranno cessare il supporto da parte di WhatsApp a partire dal 2021. La nota app di messaggistica di proprietà di Facebook smetterà di funzionare su questi terminali a causa del loro sistema operativo ritenuto ormai obsoleto e quindi non più in grado di garantire la sicurezza necessaria.

LEGGI ANCHE: Le chiamate e le videochiamate arrivano ufficialmente su WhatsApp Web e Desktop

Gli smartphone interessati saranno per il mondo Apple tutti quelli che non sono stati aggiornati ad iOS 9 o superiore. L’applicazione smetterà quindi di funzionare correttamente su iPhone 4 e su tutti i modelli precedenti. Mentre per quanto riguarda Android, ogni cellulare con versione del sistema operativo precedente alla 4.0.3 (Ice Cream Sandwich) subirà la stessa sorte. In questo caso, modelli storici come HTC Desire, LG Optimus Black, Motorola Droid Razr e Samsung Galaxy S2 non potranno più utilizzare WhatsApp.

Per scoprire se il vostro cellulare sarà interessato da questa operazione vi invitiamo a verificare la versione del sistema operativo installato. Potete farlo su Android recandovi su “Impostazioni”, quindi “Sistema” e infine “Informazioni”. Da iPhone cliccando su “Impostazioni”, quindi “Generali” e infine “Info”. Nel caso doveste rientrare tra questi, vi consigliamo di effettuare quanto prima un backup delle chat e valutare eventualmente l’acquisto di uno smartphone più aggiornato. A questo proposito, la nostra guida all’acquisto del miglior smartphone per ogni fascia di prezzo potrà aiutarvi nella scelta.

L’articolo Nel 2021 WhatsApp staccherà la spina ad altri dispositivi Android e iOS: ecco quali sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *