A CD Projekt RED non importa di Cyberpunk 2077 su PS4 e Xbox? Più di qualche dubbio sui nuovi rumor

Emergono nuovi dettagli su Cyberpunk 2077, uno dei giochi più attesi degli ultimi anni che ha fatto il suo debutto nei giorni scorsi. Non ci sono stati solo commenti positivi, in particolare da coloro che l’hanno giocato su PS4 e Xbox One, al punto che la stessa CD Projekt RED si è offerta di rimborsare chi non è rimasto soddisfatto.

I nuovi dettagli arrivano da Multiplayer.it, i quali citano una loro fonte per affermare che a CD Projekt RED  non è mai importato nulla della qualità di Cyberpunk 2077 su PS4 e Xbox. A sostegno dell’ipotesi sostenuta da Multiplayer.it ci sarebbe il fatto che la casa di sviluppo ha inviato delle copie esclusivamente per PC a monte del lancio, per ottenere recensioni positive.

LEGGI ANCHE: si può acquistare PS5 entro Natale?

Abbiamo diversi dubbi su quanto appena emerso sul disinteresse di CD Projekt RED in merito a due piattaforme di gioco con milioni di utenti, anche alla luce del tempo e delle risorse impiegate dalla casa nello sviluppo del gioco e delle recenti scuse pubblicate su Twitter, con annessa apertura ai rimborsi per coloro che non sono soddisfatti di Cyberpunk 2077.

Vi ricordiamo che, oltre alle scuse e alle possibilità di rimborso, CD Projekt RED ha pubblicato un dettagliato piano di aggiornamenti e patch di Cyberpunk 2077 proprio per le piattaforme PS4 e Xbox che soffrono dei problemi riscontrati nei primi giorni. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi, intanto fateci sapere cosa ne pensate attraverso il box dei commenti presente qui sotto.

L’articolo A CD Projekt RED non importa di Cyberpunk 2077 su PS4 e Xbox? Più di qualche dubbio sui nuovi rumor sembra essere il primo su AndroidWorld.