Apple prevede un importante aumento della domanda di iPhone nel 2021

Apple si aspetta che il 2021 sarà un anno eccezionale per il mercato degli smartphone, con l’iPhone a guidare le vendite in tutto il mondo. Proprio per questo motivo l’azienda statunitense avrebbe chiesto ai fornitori di realizzare oltre 230 milioni di unità nel prossimo anno solare.

Si tratta di un aumento del 20% rispetto all’anno in corso che, come è facile immaginare, è stato un vero e proprio incubo per il settore della telefonia.

Tuttavia, Cupertino crede che l’emergenza si trasformerà in normalità e ha ordinato ai fornitori di realizzare più iPhone per stare al passo con la domanda, compresi i modelli di iPhone 13.

Un rapporto di Nikkei rivela che Apple vuole produrre non meno di 96 milioni di iPhone solo nella prima metà del 2021, il che rappresenta un aumento del 30% su base annua grazie ai modelli 5G.

“La produzione pianificata per il prossimo trimestre e per il trimestre successivo è stata decisiva e le prospettive sono piuttosto favorevoli”, ha dichiarato un dirigente di Nikkei, fornitore Apple. “La domanda di iPhone 12 Pro e l’iPhone 12 Pro Max è particolarmente più forte di quanto abbiamo stimato mentre la domanda di iPhone 12 è in linea con le previsioni. La richiesta di iPhone 12 mini è più lenta”, ha aggiunto la persona.

L’articolo Apple prevede un importante aumento della domanda di iPhone nel 2021 sembra essere il primo su Cellulare Magazine.