Il badge di account verificato ritornerà su Twitter nel 2021

Il badge di account verificato ritornerà su Twitter nel 2021

Twitter ha annunciato che rilancerà ufficialmente il processo di verifica all’inizio del 2021. L’azienda ha anche svelato una bozza delle linee guida che utilizzerà per determinare se assegnare o meno il famoso badge di verifica a un account.

Il badge blu di account verificato su Twitter permette alle persone di sapere che un account di interesse pubblico è autentico. Per ricevere il badge blu, l’account deve essere notabile e attivo.

la società afferma che ci sono sei tipi di account che potranno essere verificati:

  • funzionari governativi;
  • marchi / organizzazioni non profit;
  • notizie;
  • intrattenimento;
  • sport;
  • attivisti.

Nella bozza della policy, Twitter descrive in dettaglio i criteri per ciascuna delle sei categorie. La società si difende e afferma che “attivisti, organizzatori e altri individui influenti” che sono al di fuori delle categorie professionali di cui sopra potrebbero ancora essere verificati:

Attivisti, organizzatori e altri individui influenti: al di fuori delle categorie professionistiche sopra definite, possono essere verificate le persone che utilizzano Twitter in modo efficace per condividere informazioni su una causa e per sensibilizzare e stimolare i membri della comunità in merito alla stessa, per realizzare cambiamenti socioeconomici, politici o culturali o per incoraggiare altrimenti la comunità.

Inoltre, il social ha persino ammesso che in passato ha verificato account che non soddisfano questi nuovi standard. In quanto tale, inizierà a “rimuovere automaticamente i badge dagli account inattivi o con profili incompleti”.