Novità per Google Chat dal 2021: prenderà il posto di Hangouts e sarà integrata con Gmail (foto)

Google ha finalmente annunciato quando Chat, la sua piattaforma globale per le conversazioni, arriverà al grande pubblico in forma definitiva. Il suo arrivo corrisponderà con la fine di Hangouts.

Google Chat sarà pienamente operativa a livello pubblico a partire dal 2021: si tratterà di una piattaforma di messaggistica che sostituirà pienamente Hangouts, e che sarò integrata con Gmail su dispositivi mobili. Questa tipologia di integrazione dovrebbe arrivare in modo molto simile a quanto visto per Google Meet, e presupporrà le stesse protezioni di sicurezza previste già da Gmail. Google Chat permetterà la condivisione anche di file sulla suite Google.

LEGGI ANCHE: Chromecast con Google TV, la recensione

In questo contesto di cambiamento, Google guiderà gli attuali utenti di Hangouts a migrare verso Chat una volta che sarà disponibile. Chat verrà integrato per essere pienamente funzionante accoppiato anche a Google Fi e a Google Voice, due servizi attivi per gli utenti statunitensi.

Inoltre, Google ha annunciato che le chiamate vocali su Hangouts verranno rimosse per adeguarsi alle nuova normative emanate in Europa e negli Stati Uniti: pertanto a partire da ottobre gli utenti che hanno ancora credito per questa tipologia di chiamate verranno avvertiti da Google dell’imminente rimozione, mentre entro novembre verrà aggiornata l’esperienza di chiamata in gruppo di Hangouts with Meet.

Le novità appena descritte arriveranno per gli utenti abbonati a Workspace così come per gli utenti con account Google classico. BigG non ha fatto differenze geografiche nell’annuncio e pertanto ci aspettiamo che arriveranno anche dalle nostre parti.

L’articolo Novità per Google Chat dal 2021: prenderà il posto di Hangouts e sarà integrata con Gmail (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *