iPhone 12: i primi score di AnTuTu non fanno girare la testa

iPhone 12

Martedì scorso Apple ha presentato la sua linea di iPhone 12 che comprende quattro modelli: i primi due, ossia iPhone 12 e iPhone 12 Pro, saranno in preordine a partire dalle 14 di domani, venerdì 16 ottobre, e saranno i primi ad arrivare sul mercato. Oggi in rete sono comparsi gli score dei due dispositivi ottenuti con il software AnTuTu, che danno una prima impressione su quelle che saranno le prestazioni degli smartphone di Apple.

Entrambi gli iPhone 12 sono alimentati dal processore A14 Bionic, un chipset da 5 nm, ma i numeri rivelano risultati piuttosto deludenti se confrontati con il chip Snapdragon 865 di Qualcomm, utilizzato dalla maggior parte dei flagship Android.Lo score di 570.000 che somma le prestazioni di GPU, CPU e memoria è tutt’altro che impressionante. Per avere un rapido confronto basta dire che i migliori telefoni Android viaggiano a una media di oltre 660.000, con il divario maggiore nel punteggio della GPU, che sugli iPhone risulta inferiore di oltre il 40%.Negli altri tre segmenti, Apple ha un gap di poco meno del 10% nelle prestazioni da recuperare e la differenza di memoria è appena del 6% circa, sia nella versione di memoria 4/256 GB dell’iPhone 12 sia per la variante 6/128 GB di l’iPhone 12 Pro.

Questa è probabilmente anche la prima conferma post-lancio che i modelli iPhone 12 Pro avranno 6 GB di Ram, rispetto ai 4 GB dell’iPhone 12 base.

L’articolo iPhone 12: i primi score di AnTuTu non fanno girare la testa sembra essere il primo su Cellulare Magazine.