Da Candy un’app per lavare e igienizzare le mascherine

mascherine Candy lavaggio

Se compito dell’iOT è quello di migliorare la nostra vita, semplificando le azioni quotidiane, la soluzione di Candy va sicuramente nella direzione giusta.

Il brand italiano, ora di proprietà della cinese Haier, ha infatti lanciato due speciali programmi per lavare le mascherine protettive in tessuto. Grazie ai due cicli di lavaggio Masks Sanification (110 minuti a 60 gradi) e Masks Refresh (45 minuti a 40 gradi), è ora possibile lavare e igienizzare mascherine prottettive, guanti e protezioni in tessuto, senza doversi preoccupare di tempi, temperature e detersivo da utilizzare.

Tutte le indicazioni infatti vengono date da un’app, che pensa a trasmetterele alla lavabiancheria o alla lavasicuga.

L’app è Candy Simply-Fi, che si può scaricare sullo smartphone: da qui si aprono i programmi della sezione Health&Hygiene associati alle lavatrici e lavasciuga delle gamme Bianca, RapidO e SmartPro, e selezionare il ciclo di lavaggio desiderato. In tal modo tutti i parametri saranno impostati in automatico senza alcuna ulteriore necessità di intervento sull’elettrodomestico.

A questo punto il gioco è fatto, e potrete avere sempre mascherine in tessuto pulite e igienizzate.

L’articolo Da Candy un’app per lavare e igienizzare le mascherine sembra essere il primo su Cellulare Magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *