Gli iPhone 5G potrebbero adottare nuovi tipi di batterie | Rumor

Gli iPhone 5G potrebbero adottare nuovi tipi di batterie | Rumor

I futuri modelli di iPhone 5G potrebbero presentare batterie con capacità maggiore o moduli batteria più compatti rispetto a quelli presenti nei telefoni esistenti, grazie all’adozione da parte di Apple di tecnologie integrative chiave viste per la prima volta sugli AirPods Pro.

Secondo quanto riportato da DigiTimes, Apple sta cercando di passare all’uso combinato di SiP (System-in-Package) e schede a circuiti stampati flessibili (FPCB) nei prossimi moduli batteria per gli iPhone 5G‌, sostituendo l’attuale soluzione PCB rigido-flessibile su cui si è basata per anni.

Apple ha incorporato la soluzione SiP + FPCB nella sua nuova linea di AirPods e potrebbe applicarla anche ai moduli batteria degli iPhone 5G. Questo tipo di tecnologia, permette di integrare più componenti e funzioni in uno spazio ridotto.

Finora, Apple non ha applicato questa tecnologia agli smartphone a causa dei suoi costi eccessivi, ma adesso sembra che questi costi si siano ridotti drasticamente, consentendo alla società di integrarla sui futuri modelli di iPhone.

Alcune fonti che hanno parlato con DigiTimes, hanno affermato che gli attuali fornitori di schede rigide flessibili per moduli batteria ‌iPhone‌ potrebbero subire un impatto significativo qualora Apple decidesse di incorporare una soluzione SiP + FPCB sugli iPhone 2021.